Come automatizzare le operazioni di un programma Windows 10

Quando usavo Linux ho sempre tenuto diversi widget attivi per monitorare le attività del computer.

Anche in Windows 10 esiste qualcosa di simile, si chiama Gestione Attività, ma se lo lanciamo all’avvio non lo si riesce a far scomparire dalla barra delle applicazioni attive. Per farlo scomparire bisogna aprirlo e poi ridurlo ad icona (dopo aver impostato questo comportamento nelle configurazioni).

Inutile dire che la cosa è abbastanza fastidiosa.

Per il risolvere il problema ho usato AutoHotKey (che uso anche per impostare le scorciatoie per le lettere accentate maiuscole e i caratteri speciali).

Mi è bastato aggiungere le righe seguenti allo script di configurazione eseguito all’avvio:

WinWait, Gestione attività
Sleep, 300
WinRestore, Gestione attività
Sleep, 300
WinMinimize, Gestione attività

Se ti serve qualche indicazione su come eseguire lo script di configurazione all’avvio la puoi trovare nel post sulle lettere accentate e i caratteri speciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.