Tu sei qui: Home / Informatica e Internet / Rubate le password di 60.000 account Twitter

Rubate le password di 60.000 account Twitter

9 maggio 2012 - Ancora una compromissione degli account dovuta probabilmente ad una progettazione della sicurezza dei dati dell'applicazione non molto attenta.

Ci risiamo, ecco un altro sito in cui vengono rubate le password degli utenti!

La notizia è segnalata da repubblica.it.

Era già accaduto a DreamHost tempo fa, ne avevo parlato in Un paio di riflessioni sulla compromissione delle password di DreamHost.

Il tempo è passato ma evidentemente gli errori commessi in precedenza - anche da altri è addirittura meglio - non sono serviti ad evitare il ripetersi dei guai.

Le considerazioni fatte nel mio precedente post restano attuali, purtroppo.

Se usate Twitter, per sicurezza, cambiate la password ma soprattutto, vista la leggerezza con cui vengono gestite le credenziali degli utenti, non utilizzate mai la stessa password per siti diversi, usate un password manager!

[UPDATE]

Secondo quando riportato da Gizmodo l'allarme infondato in quando molti degli account coinvolti erano spambot.

A me, però, resta un dubbio in quando la frase "It's easy to tell that these are spambots, because almost all of the accounts have the type of passwords that are easy for a robot to remember but easier for an actual person to forget" continua a farmi pensare che memorizzino le password in chiaro.

Inoltre anche il tipo di password che usoio, cioè generata in maniera causale, potrebbe essere confuso con quella di uno spambot per cui il messaggio non mi sembra comunque molto tranquillizzante.

archiviato sotto: ,
Add comment

Inserisci il commento come testo semplice. Gli indirizzi URL saranno convertiti automaticamente in link.

(Obbligatorio)
Per favore inserisci il tuo nome.
(Obbligatorio)
PEr favore inserisci il tuo indirizzo email.
(Obbligatorio)
(Obbligatorio)
Chi sono

Paolo BettiUn pigro ingegnere che cerca di applicare la tecnologia per rendere più semplice la vita alle persone... partendo da se stesso naturalmente.

Da più di quindici anni mi occupo di programmazione e gestione di sistemi informatici.

Più di recente ho iniziato a studiare metodi per l'uso efficiente e il risparmio dell'energia.

Potete trovare qualche notizia in più su paolobetti.it o sul mio profilo Linkedin, il mio account Twitter è @artifex_it e se volete contattarmi direttamente scrivete a [email protected]